Chiara Rapaccini

""

Chiara Rapaccini, in arte RAP, artista, designer e scrittrice, ha esordito a 25 anni come illustratrice di libri per l’infanzia. Ha collaborato con diversi quotidiani (tra gli altri "Corriere della Sera", "La Repubblica" e "Il manifesto"), disegnato numerosi manifesti per il teatro e per il cinema (Panni sporchi del 1999 e Le rose del deserto del 2006 di Mario Monicelli) e lavorato per molte campagne pubblicitarie. Nella sua carriera ha creato come autrice di testo ed immagini più di 20 libri pubblicati da alcune fra le più note case editrici italiane. Nel 2016 ha ricevuto il Premio “Andrea Pazienza” come migliore autrice Web.

Libri dell'Autore

Fanciulla abruzzese

6.00

La sesta pubblicazione della collana “Sogno intorno all’opera” è dedicata al dipinto di Paolo Michetti Fanciulla Abruzzese, conservato nel museo delle Raccolte Frugone di Genova. Nel racconto originale di Emanuela Bussolati la fanciulla del dipinto diventa una simpatica maghetta dalla collana magica e le illustrazioni di Chiara Rapaccini danno vita, ironia e colori a questa accattivante storia.

 

 

2006, cm 15 × 21, pp. 40, softcover

 

ISBN 978-88-88967-57-8

Senso di gravità

12.00

Il volumetto è ispirato al dipinto Senso di gravità del 1932 dipinto di Fillia (Luigi Colombo) conservato nella Galleria d’Arte Moderna di Genova. L’opera Futurista è una visione di “aeropittura” da cui Chiara Rapaccini raccoglie con ironia e senso del mistero la suggestione, ambientando il racconto ai giorni nostri a Roma. Dà colori alla storia l’architetto e illustratrice milanese Emanuela Bussolati.
Quarto volume della collana “Sogno intorno all’opera” curata da Maria Flora Giubilei e Simonetta Maione.

 

 

2005, cm 15 × 21, pp. 40, softcover

 

ISBN 978- 88-88967-50-9