• 0 Items - 0.00
    • No products in the cart.

Stefano Bucciarelli

""

Stefano Bucciarelli, è stato docente di storia e filosofia e dirigente scolastico in licei diversi, supervisore e docente a contratto presso la Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario della Toscana, cultore della materia di Storia contemporanea presso l'Università di Pisa. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni che comprendono ricerche sulla storia politica e culturale della Toscana contemporanea e scritti di didattica della storia e della filosofia. È presidente dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea in provincia di Lucca. (Viareggio, 1950)

Libri dell'Autore

La Repubblica di Apua

19.00

Attraverso una pluralità di interventi inediti, il volume ricostruisce la vicenda della cosiddetta ‘Repubblica di Apua’, il cenacolo di artisti, intellettuali e rivoluzionari che all’inizio del XX secolo, per un decennio, infiammò la vita culturale del Paese, a partire dalla base territoriale in Lunigiana prima e in Versilia poi. Il racconto ripercorre gli ideali, le avventure, le opere, i rapporti dei personaggi riuniti intorno alla figura singolare del poeta Ceccardo Roccatagliata Ceccardi. Ungaretti, Viani, Pea, Nomellini, il filosofo greco Brissimizakis, De Ambris, Campolonghi, sono alcuni dei profili che vengono delineati, menti inquiete in bilico tra anarchia, socialismo, sindacalismo, fascismo e goliardia. L’indagine si spinge fino alle controversie artistiche e alle contraddizioni politiche che divisero il gruppo davanti ai bivi drammatici che avrebbero segnato il Novecento, a partire dalla Grande Guerra e dalla presa di posizione di fronte all’insorgere dei Totalitarismi.
Testi di Stefano Bucciarelli, Marcello Ciccuto, Antonio Dalle Mura, Enrico Lorenzetti, Eleonora Barbara Nomellini, Costantino Paolicchi, Roberto Pertrici, Giovanni Pieraccini, Antonella Serafini.

 

 

2010, cm 21,5 × 29,5, pp. 200, 103 illustrazioni in b/n, softcover

 

ISBN: 978-88-6394-013-8