• 0 Items - 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

Bruno Corà

""

Bruno Corà, storico dell’arte, critico e giornalista, è stato docente di Storia dell’Arte Contemporanea presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Cassino e di Firenze. Autore di monografie e numerosi saggi critici sull’arte contemporanea, è stato Direttore del Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, di Palazzo Fabroni Arti Visive Contemporanee di Pistoia, del Centro d'arte moderna e contemporanea di La Spezia e del Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Lugano. Oggi è Presidente della Fondazione Burri a Città di Castello.

Libri dell'Autore

Giuseppe Chiari. Musica et cetera

35.00

Catalogo della retrospettiva curata da Bruno Corà a palazzo Fabroni di Pistoia e dedicata a Giuseppe Chiari (Firenze, 1926-2007), raffinato pianista, compositore e pittore. Un artista concettuale con un approccio all’arte coraggioso e sperimentale che lo portò presto ad essere uno dei protagonisti italiani del rivoluzionario movimento artistico internazionale Fluxus. Oltre centotrenta lavori, selezionati con la supervisione dello stesso Chiari, rappresentativi di una brillante e lunghissima professione artistica: vere pietre miliari come la serie di fotografie Gesti sul piano del 1962, o i grandi collages realizzati negli anni Novanta, fino ai più recenti ed evocativi Ritratti dei leggendari John Coltrane, George Maciunas, Arthur Kopcke e Ben Patterson.
Arricchisce il volume, oltre a una selezionata antologia critica a lui dedicata con riflessioni di Tommaso Trini, Gillo Dorfles, Lara Vinca Masini e Donald Kuspit, un testo inedito dello stesso Chiari dal titolo Breve dissertazione sulla musica seria, rivelatore della singolare visione artistica dell’autore.

 

 

2000, cm 23 × 29, pp. 151, illustrazioni in b/n, tavole a colori, softcover

 

ISBN 978-88-87700-52-4

Renato Ranaldi. Osar la ganza di racca (Lacca di garanza rosa)

18.00

Catalogo della mostra allestita nella primavera del 1997 nelle sale della Gentili Arte Contemporanea di Firenze dedicata all’opera di Renato Ranaldi: quasi sessanta opere tra dipinti e sculture realizzate dall’artista fiorentino. Una mostra che offre una panoramica completa di molti dei diversi e complessi cicli di lavoro che l’artista ha sviluppato nel corso degli ultimi dieci anni di attività.
 

 

1997, cm 24 × 32, pp. 101, illustrazioni a colori, softcover

 

ISBN 978-88-86404-45-X