• 0 Items - 0,00
    • No products in the cart.

Collane

Madri e figli_Mères et fils

12,00

Un lavoro di confronto corporeo e gestuale tra le immagini delle Madonne col Bambino dipinte dai maestri del Trecento senese (da Pietro e Ambrogio Lorenzetti a Matteo Di Giovanni a Domenico di Bartolo) e le immagini della quotidianità contemporanea. In 10 famiglie (5 italiane e 5 francesi) si incontrano madri e figli in piccole azioni performative e iconografiche, che richiamano ed elaborano le posture e il senso delle Pale. Il percorso è spiegato dall’artista Virgilio Sieni, intervistato da Rodolfo Sacchettini, critico di teatro e codirettore del Festival di Santarcangelo. In collaborazione con la Soprintendenza e la Pinacoteca Nazionale di Siena, dove è stato parzialmente ambientate il progetto.
Testi di Rodolfo Sacchettini, Mario Scalini, Anna Maria Guiducci, Valérie Deulin.
Fotografie di Ela Bialkowska, Hélène Canaud e Mélanie Pottier

Collana “Il Gesto” n. 27.

 

 

2011, cm 26 × 21, pp. 40, softcover

 

Testi in italiano e francese

 

ISBN: 978-88-6394-037-4

La ragazza indicibile

12,00

Il libro esce in concomitanza con il debutto dell’omonimo spettacolo del noto coreografo fiorentino Virgilio Sieni e ne costituisce un necessario completamento editoriale. Lo spettacolo è tratto dal libro del filosofo Giorgio Agamben La ragazza indicibile. Mito e mistero di Kore, dedicato ai misteri eleusini e al senso dell’iniziazione nel mondo greco e nel presente. Il saggio del filosofo Maurizio Zanardi aiuta a comprendere il lavoro coreografico di Sieni, e invita a un’immersione nei misteri della mitologia greca, offrendo nuove chiavi di lettura per l’arte contemporanea. Il libro è illustrato dalle immagini dello spettacolo e dai disegni preparatori del coreografo.
Collana “Il Gesto” n. 25.

 

 

2011, cm 26 × 21, pp. 32, softcover

 

Testi in italiano e inglese

 

ISBN: 978-88-6394-035-0

Due lupi

6,00

Due lupi è uno spettacolo teatrale ispirato al celebre romanzo Il grande quaderno, prima parte della Trilogia della città di K., della scrittrice ungherese Ágota Kristóf. Le due attrici gemelle Luisa e Silvia Pasello si muovono in scena, all’ombra di un enorme, polveroso, carro armato, secondo la partitura spaziale e gestuale creata dal coreografo Virgilio Sieni. Attraverso un adattamento del testo originale, le attrici raccontano lo scenario apocalittico e di una guerra che, con la totale mancanza di connotazioni storiche e geografiche, rappresenta facilmente la condizione desolante e disumana di tutte le guerre. Il libro presenta il testo dello spettacolo, accompagnato da 14 suggestive elaborazioni fotografiche di Virgilio Sieni, che, attraverso effetti speciali volutamente rudimentali, proiettano le immagini della scena in una dimensione polverosa e distorta, all’insegna di una dolorosa visionarietà.
Collana “Il Gesto” n. 22.

 

 

2011, cm 21 × 13, pp. 32, softcover

 

ISBN 978-88-6394-027-5

Wunderkammern

12,00

Il libro racconta un’originale esplorazione della città di San Gimignano attraverso un lavoro artistico che il coreografo Virgilio Sieni ha condotto con alcuni abitanti della città, uomini e donne legati a diverse professioni. Con ciascuno di essi sono state create brevi performance ambientate nei rispettivi luoghi di lavoro, creando partiture gestuali legate al vissuto personale, allo spirito del luogo, alla storia della città, a un linguaggio iconografico interiorizzato. Immagini fotografiche ideate da Virgilio Sieni e realizzate con la collaborazione della fotografa Ela Bialkowska.
Testi di Rodolfo Sacchettini e Virgilio Sieni
Collana “Il Gesto” n. 21.

 

 

2010, cm 26 × 21, pp. 40, softcover

 

Testi in italiano e inglese

 

ISBN 978-88-6394-020-6

Tristi Tropici

12,00

Tristi tropici nasce in relazione all’omonimo spettacolo del coreografo Virgilio Sieni, ispirato a Tristes tropiques di Levy Strauss e prodotto dalla Biennale Danza di Venezia 2010. Come gli altri volumi della collana “Il Gesto”, il libro presenta appunti poetici e coreografici, annotazioni sulla composizione musicale e un saggio teorico/antropologico inedito sui rapporti tra lo spettacolo e la sua fonte letteraria. Tutto il volume è corredato da un’ampia rassegna di immagini fotografiche e grafiche realizzate dallo stesso artista durante la costruzione dello spettacolo. Lo sguardo di un artista di fama internazionale sulla scomparsa delle civiltà amazzoniche come è stata raccontata dal grande antropologo francese.

Collana “Il Gesto” n. 17.

 

 

2010, cm 21 × 26, pp. 48, softcover

 

Testi in italiano, francese e inglese

 

ISBN 978-88-6394-015-2

1 4 5 6 8